Ciclo Idrico Integrato

Il Ciclo Idrico Integrato è composto dalla gestione completa del ciclo artificiale delle acque che ha inizio con l'imbrigliamento della risorsa da pozzi o sorgenti, del trasporto tramite condotte e dello stoccaggio in serbatoi di regolazione vicini ai centri abitati, del trattamento o disinfezione dell’acque, dei controlli analitici per garantirne sempre la potabilità, della distribuzione ai singoli utenti garantendo continuità e costanza di servizio, della raccolta in fognatura delle acque utilizzate, del trattamento di depurazione e quindi la restituzione ai destinatari finali delle acque reflue con le caratteristiche qualitative previste dalle norme vigenti. Il gestore del Ciclo Idrico Integrato, TecnoEdil S.p.A., con la propria organizzazione provvede al corretto funzionamento del sistema garantendo i prescritti livelli di servizio, inoltre incassa dai clienti il corrispettivo del servizio in base alle tariffe autorizzate dagli organi di controllo. TecnoEdil S.p.A. esegue gli interventi di miglioramento di reti ed impianti facendosi promotore nei confronti degli enti locali e dell’A.A.T.O. 4 Cuneese, dei progetti di miglioramento e del supporto per l’ottenimento dei finanziamenti necessari.

impianto tecnoedil impianto tecnoedil